MEDIA: MILIARDARIO SAUDITA SPOSTA IN BAHREIN SUO IMPERO NEWS

A INIZIO 2013 PREVISTO LANCIO NUOVA TV SATELLITARE PANARABA

(ANSA) – DOHA, 9 MAG – Il principe miliardario saudita Walid ben Talal ha firmato un accordo con le autorità  del Bahrein per il trasferimento a Manana, capitale del piccolo regno del Golfo, del suo impero mediatico, la Rotana News & Entertainment Company. Secondo la stampa del Golfo l’iniziativa di ben Talal è stata presa in vista del lancio all’inizio del 2013 di Al Arab TV, un’emittente panaraba satellitare che intende fare concorrenza ad al Jazira del Qatar e al Arabiya, finanziata da capitali sauditi, che trasmette dai vicini Emirati Arabi Uniti. Domenica scorsa, nell’emirato di Abu Dhabi ha cominciato a trasmettere il canale di notizie in arabo di Sky News. Per la Società  per la Trasparenza del Bahrain, una piattaforma della società  civile di Manama, l’iniziativa di ben Talal “è un’altra forma di propaganda saudita e della famiglia Al Khalifa”, famiglia sunnita regnante in Bahrein. Il Paese, stretto tra Arabia Saudita e Iran, è scosso da oltre un anno da proteste popolari della maggioranza sciita, represse con la violenza dal regime sunnita sostenuto da Riad.(ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi