MEDIA: TUNISIA, TRE DONNE ALLA GUIDA DELLE RADIO DI STATO

(ANSA) – TUNISI, 9 MAG – Anche se le nomine sono tutte ad interim, è certamente importante che alla testa delle tre radio di Stato tunisine siano state chiamate altrettante donne. Si tratta di Donia Chaouch, che guiderà  il canale generalista RTCI, di Faà¯za Lamloum, alla testa di quello culturale, e di Rafika Annabi, che dirigerà  quello dedicato ai giovani e alle loro tematiche. L’ufficializzazione del conferimento degli incarichi è arrivata oggi pomeriggio. I posti di direttori delle radio erano vacanti da quando, alla fine di aprile, i vecchi responsabili si erano dimessi in blocco per una nomina contestata. (ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Ernesto Mauri: carta e pubblicità sui mezzi tradizionali sono destinate a calare. Mondadori deve focalizzarsi sui libri e promuovere la trasformazione digitale dei periodici

Approvato dal Cda di Mondadori il resoconto intermedio al 30 settembre 2015. Perdita ridotta del 4% nei nove mesi

Al Prix Italia presentato Rai Radio6Teca, canale che ripropone programmi e giornali radio d’epoca che hanno fatto la storia di Radio Rai