ROMA FILM FEST: DA CDA OK A BILANCIO E MULLER, DATE 9-17 NOVEMBRE

(AGI) – Roma, 9 mag. – Il consiglio di amministrazione del Festival Internazionale del film di Roma ha approvato oggi il bilancio 2012 e contestualmente il contratto del nuovo direttore artistico Marco Muller che guidera’ la rassegna per 3 anni. A riferirlo e’ stato il presidente del cda Paolo Ferrari, il quale ha confermato che la kermesse si terra’ dal 9 al 17 novembre. (AGI) Rmh/Zeb/cav
(AGI) – Roma, 9 mag. – Il cda ha preso tutte le decisioni a maggioranza, con il voto contrario dei rappresentanti della Provincia di Roma (Massimo Ghini) e della camera di Commercio della capitale (Andrea Mondello).
Il presidente Paolo Ferrari ha confermato che il “bilancio e’ di circa 11 milioni di euro” mentre, in merito alle date e alle polemiche sulla vicinanza con quelle del Festival di Torino, ha spiegato: “Abbiamo cercato di accontentare Torino, ma purtroppo abbiamo poca flessibilita’. Le date rimangono quelle dal 9 al 17 novembre anche perche’, se anticipassimo, avremo il problema della sovrapposizione con l’American Market”. Il presidente del cda ha affermato che “la situazione e’ stata spiegata a Torino e credo che loro abbiano capito che non abbiamo voluto prevaricarli o prendere una decisione contro di loro. L’anno prossimo avremo piu’ tempo per discutere le date e trovare un accordo”. Ferrari ha poi ribadito che la sede del Festival “sara’ l’Auditorium”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Venticinque milioni in più per il tax credit per il cinema. Il ministro Franceschini: uno strumento di sostegno che sta conoscendo un successo straordinario

Dalle serie tv, agli spettacoli comici passando per le produzioni made in Italy. Conto alla rovescia per l’arrivo di Netflix nel nostro paese

Dalla revisione di tax credit e quote di partecipazione, al nuovo modello per la negoziazione dei diritti. Governo al lavoro per il rilancio del settore audiovisivo