Cinema

10 maggio 2012 | 13:45

ROMA FILM FEST:ORNAGHI “SCONTENTO” DI DATE IN POLEMICA CON TORINO

(AGI) – Bruxelles, 10 mag. – Il ministro dei Beni Culturali Lorenzo Ornaghi esprime “scontento” sull’esito finale della polemica fra Torino e Roma sulle date dei rispettivi festival cinematografici: come ha detto a Bruxelles, dove ha partecipato alla riunione dei 27 ministri del settore, “una delle posizioni, quella del festival di Roma, e’ rimasta totalmente rigida: per il sistema del cinema italiano, va detto, questo non e’ un bene”. Infatti, secondo Ornaghi, “fare qualche sacrificio consente di partecipare al meglio alla distribuzione delle risorse” per il settore.

AGI) – Bruxelles, 10 mag. – Nonostante le proteste del direttore della rassegna torinese Gianni Amelio, il suo omologo romano Marco Muller ha annunciato ieri che il Roma Film Festival si svolgera’ quest’anno dal 9 all’17 novembre, ovvero a ridosso del Torino Film Festival, gia’ fissato dal 23 novembre al primo dicembre. “Ho inutilmente convocato un tavolo – ha osservato Ornaghi – perche’ quando si convoca un tavolo si confida nella volonta’ degli interlocutori di avvicinare le posizioni. In questo caso invece una delle posizioni, quella del festival di Roma, e’ rimasta totalmente rigida”. In un sistema che dispone di risorse esigue, ha aggiunto, “si indica sempre il modello francese, ma in un momento in cui il cinema italiano consegue successi, credo che condividere, facendo qualche sacrificio su certi interessi, consenta anche di partecipare meglio alla distribuzione delle risorse”.