Editoria

10 maggio 2012 | 13:58

SALONE LIBRO: PELUFFO, PER GOVERNO LETTURA E’ ASSE STRATEGICO

(AGI) – Torino,10 mag – “La lettura per il Governo e’ un asse strategico di promozione”. Lo ha detto il sottosegretario alla presidenza del Consiglio con delega all’editoria Paolo Peluffo intervenendo, questa mattina, a Torino, all’inaugurazione del Salone Internazionale del libro. Peluffo, che al presidente del Salone Rolando Picchioni, che aveva invitato lo Stato a ‘non essere miope’, ha risposto “vorrei rassicurarlo:sono sia presbite che miope pero’ con delle buone lenti multifocali si puo’ arrivare al punto strategico”, ha ricordato la campagna del Governo sugli spazi Rai sulla lettura.(AGI) Chc (Segue)
(AGI) – Roma, 10 mag. – Peluffo ha poi spiegato il fatto che tra i principi dei provvedimenti allo studio del governo “c’e’ stabilmente la promozione della lettura con tutte le modalita’ possibili”.Ed ancora il Sottosegretario ha evidenziato come in Italia vi sia “un capitale umano insufficiente nella sua qualita’ per affrontare la crisi strutturale attuale:abbiamo troppo pochi laureati e il doppio di persone, rispetto alla media europea, che hanno solo la media inferiore”.Per questo ha proseguito “dobbiamo urgentemente migliorare il capitale umano e la prima cosa e’ la diffusione di strumenti di conoscenza e, dunque, la lettura in qualsiasi forma. E’qualcosa da fare con urgenza – ha concluso – e proseguire per anni, non si fa in pochi giorni”.