Televisione

10 maggio 2012 | 14:58

RAI: IN CDA SOLO VAN STRATEN ASTENUTO SU MANOVRA CORRETTIVA

(AGI) – Roma, 10 mag. – La manovra correttiva da 46 milioni di euro del bilancio di previsione 2012 Rai e’ stata approvata dal Cda di Viale Mazzini con la sola astensione del consigliere Giorgio Van Straten, di area Pd. Lo apprende l’Agi. La manovra si e’ resa necessaria in seguito alla flessione dei ricavi pubblicitari prevista per l’anno in corso dalla Sipra e stimata al momento in un -5% su base annua, ovvero 50 milioni di euro rispetto alla previsione di inizio anno. Una stima di flessione legata all’andamento della raccolta pubblicitaria registrata nel primo trimestre dell’anno in corso, quando i risultati negativi sono stati a due cifre percentuali.