SALONE DEL LIBRO: RAI ERI, LA MAFIA SVELATA AI RAGAZZI

(AGI) – Roma, 10 mag. – Tre classi di altrettante scuole elementari di Torino, in visita al Salone del Libro con le loro insegnanti, hanno scelto di fermarsi alla presentazione del libro Giovanni e Paolo e il mistero dei pupi scritto da Alessandra Viola e da Rosalba Vitellaro e pubblicato da Rai Eri in occasione del ventennale della tragica scomparsa di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino. Invitati a salire sul palco i ragazzi hanno mostrato di conoscere bene il fenomeno mafia e il lavoro svolto dai due magistrati per “migliorare l’Italia – hanno detto – e rendere tutti piu’ liberi”.
Il primo appuntamento di Rai Eri al Salone del Libro di Torino si e’ trasformato, cosi’, in un autentico happening che ha incuriosito i visitatori della prima mattinata della venticinquesima edizione del Salone.
Altrettanta curiosita’ ha suscitato la presentazione del libro di favole per grandi di Lea Pericoli L’angelo capovolto. Prendendo spunto dalla sua infanzia, la grande campionessa racconta il tramonto – improvviso – della vita.
Come in mattinata, anche in questo secondo appuntamento con Rai Eri protagonisti sono piccoli personaggi immaginari, ma non troppo, che si imbattono nella malvagita’ dei grandi per uscirne alla fine vincitori. “Il bambino dagli occhi tristi, protagonista del mio racconto – ha spiegato Lea Pericoli agli ospiti dello stand Rai – e’ il mio compagno di ogni giorno che mi consola, che aiuta i miei sogni a realizzarsi, anche quelli che ai piu’ appaiono irrealizzabili”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari