Manager

10 maggio 2012 | 16:27

Steve Hofmann, ceo di Qvc Europa

Nel mese di maggio 2012, Qvc, realtà  internazionale nel retail televisivo e nell’e-commerce, ha annunciato la promozione di Steve Hofmann a ceo di Qvc Europa. Hofmann nel nuovo ruolo riporta direttamente al presidente e ceo di Qvc, Mike George,   oltre a mantenere la sua attuale carica di ceo di Qvc Italia. Entrambe le funzioni sono svolte dalla sede di Brugherio.
Il nuovo ceo, in Qvc dal 2007, ha il compito di supervisionare i mercati europei in cui Qvc è presente (Regno Unito, Germania e Italia), favorire la condivisione di best practices, promuovere iniziative in grado di generare ulteriori attività  di business, come la nuova piattaforma tecnologica europea, e seguire nuove opportunità  di espansione in Europa. La permanenza di Hofmann in qualità  di ceo Europa nella sede di Brugherio dimostra la centralità  del mercato italiano nella strategia internazionale del gruppo. Qvc infatti, conferma il piano di espansione nel nostro Paese, in cui ha già  investito oltre 65 milioni di euro. Hofmann ha contribuito a lanciare Qvc Italia nell’ottobre 2010; sotto la sua guida, l’azienda ha avuto una crescita tale da favorire l’assunzione di 500 professionisti.
Nella stessa occasione sono state decise altre due nuove nomine in Qvc Italia.
Gregg Bertoni è diventato chief merchandising officer, ruolo che prevede la responsabilità  delle aree di marketing, tv operations e tv sales, in aggiunta alle sue attuali responsabilità  sulle aree di merchandising, planning, programming, e-commerce e quality assurance.
Paolo Penati è stato nominato chief operating officer e chief financial officer, con il compito di aiutare a mantenere l’attenzione di Qvc sull’eccellenza operativa e guidare gli investimenti per favorire la crescita a lungo termine. Penati assume la responsabilità  delle aree di call center, logistics e del dipartimento It, in aggiunta alle sue attuali responsabilità  sul team finance.