Televisione

11 maggio 2012 | 9:53

Ti Media/ Stella:Sarà  holding pura, La7, La7d e 51% Mtv in La7spa

Progetto per massimizzare valore di cessione

Roma, 10 mag. (TMNews) – Il contenitore societario in cui confluiranno La7 ed Mtv si chiamerà  La7 Spa mentre Telecom Italia Media diventerà  una holding pura di partecipazioni in cui confluirà  oltre La7 spa, anche Telecom Italia Media broadcasting, la società  di infrastrutture. Questo il riassetto cui sta lavorando Telecom Italia Media, illustrato dall’ad Giovanni Stella in conference call. “Anche al fine di preparare al meglio il terreno in Telecom Italia Media è stato avviato un processo di riorganizzazione aziendale che porterà  alla separazione dell’operatore di rete dalle televisioni La7 e Mtv”.

Questo significa – ha spiegato l’ad – “far confluire in una società , che si chiamerà  molto probabilmente La7 spa, per valorizzare il nostro brand, tutti gli asset televisivi, La7, La7d e il 51% di Mtv. Telecom Italia Media diventerà  una holding pura, avrà , in termini di asset, partecipazioni in Telecom Italia Media Broadcasting e ne La7 che, a sua volta, avrà  Mtv sotto e probabilmente qualche struttura di staff ma molto leggera”.
“Questo dovrebbe consentire di massimizzare il valore di cessione facendo leva su operazioni strategiche”, ha aggiunto Stella.