Muy confidencial

11 maggio 2012 | 17:02

Monti si offre a radio e tv

Monti in panne? Evidentemente il calo di consensi lo offende se è costretto a raddrizzare la comunicazione. Oggi per la prima volta il premier si è lasciato avvicinare da radio e tv dopo la conferenza stampa. Per fornirgli la ‘dichiarazione pillola’ ad uso tg. Proprio come faceva Berlusconi. Da tecnici a politici il passo è più breve di quanto si pensi.