New media

14 maggio 2012 | 8:48

Yahoo/ Giallo su dimissioni Thompson, Levinsohn prende la guida

Scandalo su presunta laurea ma secondo WSJ Thompson ha un tumore

Washington, 14 mag. (TMNews) – Il gruppo internet Yahoo ha annunciato la nomina a titolo temporaneo di un nuovo direttore generale. Ross Levinsohn da ieri rimpiazza Scott Thompson, da soli 5 mesi alla guida del colosso americano. Poche ore prima, un articolo sul sito specialistico “All Things Digital” aveva annunciato che Thompson era “sul punto di dare le dimissioni” per lo scandalo legato alle inesattezze scoperte nel suo curriculum vitae. D’altra parte, il Wall Street Journal afferma che prima di dare le dimissioni, Thompson avrebbe annunciato al consiglio di amministrazione di Yahoo e a diversi colleghi di essere malato di un tumore alla tiroide.

Thompson “ha lasciato la società ” ha annunciato Yahoo in un comunicato senza dare ulteriori spiegazioni, aggiungendo un’altra novità : Fred Amoroso è stato nominato presidente del Consiglio d’amministrazione al posto di Roy Bostock.

Secondo “All Things Digital” Thompson avrebbe lasciato dietro speifica richiesta del fondo Third Point, uno dei massimi azionisti di Yahoo. All’inizio di maggio Third Point aveva accusato Thompson di aver mentito sulle sue qualifiche professionali, dichiarando una laurea in economia e in informatica mentre avrebbe solo la prima. Yahoo è stata costretta ad avviare un’inchiesta sulla questione delle lauree del direttore generale. In ogni caso Third Point è riuscito a consolidare la sua posizione: il comunicato di Yahoo, ieri, spiega che il fondo (con il suo 5,8% di capitale del gruppo californiano) avrà  da mercoledì tre membri nel cda. Si tratta del leader di Third Point, Daniel Loeb, e di due sui uomini di fiducia.

Levinsohn era fino a ieri direttore mondiale del dipartimento media di Yahoo.