TECNOLOGIA: KENYA INNOVA HI-TECH GRAZIE A FONDI STATALI

(AGI) – Nairobi, 14 mag. – Fondi statali per spingere il business hi-tech, motivare le innovazioni locali e migliorare i contenuti digitali del Kenya. Sono stati erogati dal governo dello Stato africano oltre 104 milioni di scellini keniani (equivalenti a poco piu’ di 100mila euro) da destinare agli innovatori delle tecnologie delle telecomunicazioni del paese. Il ministro Bitange Ndemo, segretario permanente per l’Informazione e le comunicazioni, ha spiegato che il motivo dell’iniziativa e’ aiutare giovani talenti e giovani imprese, che spesso ostacolati dalla mancanza di capitali. (AGI) Red/Gav (Segue)
(AGI) – Nairobi, 14 mag. – “Abbiamo bisogno di applicazioni che possano essere in grado di offrire soluzioni ai cittadini del paese e ci aiutino a creare efficienza interna”, ha spiegato Ndemo. Il Governo, secondo quanto riportato dal sito egiziano Bikya Masr, ha gia’ avviato importanti trattative con IBM, con cui si cerchera’ di sviluppare un sistema di gestione dei trasporti che possa essere d’ausilio per risolvere le problematiche di traffico della capitale. Alcuni dei settori che saranno destinatari di fondi statali sono il turismo, l’agricoltura, il commercio all’ingrosso e al dettaglio, i servizi finanziari, l’istruzione e la formazione, i servizi sanitari e idrici, giovani e disabili, equita’ sociale e riduzione della poverta’, intrattenimento, ordine pubblico e l’industria della comunicazione.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Le dirette video di Facebook disponibili a tutti gli utenti. In Italia le stanno già sperimentando

Per cercare di superare la crisi l’ad di Twitter licenzia quattro dirigenti