Mediaset/ Sentenza tribunale di Milano prevista in autunno

Requisitoria Pm Fabio De Pasquale forse già  il 4 giugno

Milano, 14 mag. (TMNews) – E’ attesa con ogni probabilità  il prossimo autunno, la sentenza del processo sulle presunte irregolarità  nella compravendita dei diritti televisivi da parte del gruppo Mediaset in corso al tribunale di Milano.

Oggi il presidente del collegio della prima sezione, Edoardo D’Avossa, ha annunciato di ritenere concluso il dibattimento, dando però alle parti la possibilità  di presentare il prossimo 21 maggio la richiesta di eventuali altri testimoni da ascoltare.
Nel caso si convenisse sulla fine della fase dibattimentale, nell’udienza fissata per il prossimo 4 giugno il Pm Fabio De Pasquale potrebbe iniziare la sua requisitoria.

Ulteriori udienze del procedimento che vede imputato, tra gli altri, Silvio Berlusconi per frode fiscale, sono state fissate per l’11 e il 18 giugno, e il 2 e 16 luglio, mentre dal prossimo settembre è prevista un’udienza ogni lunedì.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi