Televisione

15 maggio 2012 | 13:34

News Corp: Rebekah Brooks accusata di ostacolo a Giustizia

MILANO (MF-DJ)–L’ex dirigente della divisione inglese di News Corp., Rebekah Brooks, e’ stata accusata dai pubblici ministeri inglesi di aver interferito nelle indagini sul caso intercettazioni che ha scosso il mondo dell’informazione nel Regno Unito.
La potente manager, ex capo dei quotidiani inglesi del colosso dei media, e’ sospettata di aver interferito con le indagini dal Crown Prosecution Service, che ha anche fatto causa a suo marito Charles Brooks, oltre che ad una serie di suoi assistenti.
Le indagini stanno tentando di fare luce sulle pratiche adottate dai tabloid del gruppo per effettuare gli scoop che poi facevano vendere alle testate milioni di copie a settimana. News of the Word, il tabloid domenicale della divisione inglese di News Corp., e’ stato chiuso a seguito dello scandalo.
News Corp. e’ proprietaria di Dow Jones & Co. che, insieme a Class E., controlla quest’agenzia.