Apple, iPhone giganti a Cupertino: protesta di Greenpeace

Chiedono di usare energie pulite per iCloud
Milano, 16 mag. (TMNews) – “Buongiorno quartier generale di Apple: siamo qui per conto dei vostri clienti di tutto il mondo che vi chiedono di abbandonare il vecchio, sporco carbone e alimentare i vostri data center per l’iCloud con energia pulita e rinnovabile”. Con questo messaggio, travestiti da iPhone giganti, due attivisti di Greenpeace si sono presentati davanti al quartier generale di Apple a Cupertino per una protesta simbolica: l’associazione ambientalista accusa il colosso tecnologico di alimentare a carbone i propri data center online, come iCloud.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci