Manager

16 maggio 2012 | 12:35

Massimo Visentin, presidente e amministratore delegato di Pfizer Italia

Il 15 maggio 2012 Massimo Visentin è stato nominato presidente e amministratore delegato di Pfizer Italia. Unitamente a questa carica, Visentin guida anche la business unit specialty care di Pfizer Italia specializzata in aree terapeutiche, quali l’artrite reumatoide, i vaccini e l’emofilia.
Il compito di Massimo Visentin è quello di rinnovare l’impegno di Pfizer a consolidare la propria presenza industriale nel paese.
Massimo Visentin ha ricoperto ruoli di responsabilità  all’interno di Pfizer Italia. Nel settembre 2008 è stato nominato finance director per la specialty care business unity Europa e Pfizer Italia e nel 2009 ha coordinato l’integrazione dei processi finanziari in qualità  di finance leader per i paesi dell’Europa occidentale, curando il merger tra Pfizer e Wyeth.
Prima della attuale nomina, ha guidato la business unit specialty care in Grecia, consolidando una significativa expertise, anche in questo ruolo più fortemente orientato al business.
Nel nuovo incarico assunto per l’Italia, Massimo Visentin può mettere a frutto il background maturato in circa un ventennio di carriera professionale che lo ha visto ricoprire diversi ruoli nei settori dell’energia, alimentare, cosmetico e farmaceutico, sia in Italia che all’estero.
Massimo Visentin, 45 anni, è laureato in economia e commercio presso l’università  Bocconi di Milano. Ha inoltre conseguito un international executive master administration della Bocconi business school.