AGCOM: APPELLO PARLAMENTARI A FINI, TRASPARENZA SU NOMINE

(ANSA) – ROMA, 17 MAG – Alla Camera dei Deputati, deputati di diversi gruppi stanno sottoscrivendo un appello al Presidente Fini, affinché sia assicurata trasparenza nelle nomine nell’Autorità  delle telecomunicazioni, che il Parlamento dovrà  fare la settimana prossima. Tra i primi firmatari Linda Lanzillotta, Beppe Giulietti – che ieri avevano sollevato la questione in aula – Bendetto Della Vedova, Beppe Cambursano, Arturo Parisi, Giovanna Melandri, Franca Perina, Bruno Tabacci, Giustina Destro, Walter Tocci, Silvano Moffa. L’appello chiede a Fini di adoperarsi “affinché le nomine nell’Autorità  per le telecomunicazioni che la Camera si appresta ad effettuare la prossima settimana, rispondano a criteri di trasparenza e di professionalità “. “A tal fine – sostengono i parlamentari – è necessario che prima del voto in Aula, nelle Commissioni parlamentari competenti, si presentino le candidature e che queste possano essere valutate e discusse. Ove necessario, l’elezione dei componenti di competenza della Camera potrà  essere rinviata di un congruo termine anche in considerazione della proroga dell’attuale Collegio disposta per due mesi. Sarebbe in ogni caso inaccettabile una procedura in cui i deputati fossero chiamati a votare nomi scelti, al di là  delle qualità  professionali delle singole persone, secondo logiche spartitorie ed opache”. (ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci