TLC

22 maggio 2012 | 16:21

TLC: DE ANGELIS-BALDASSARRE “CONCORRENZA RETI BASE MISURE PER CRESCITA”

ROMA (ITALPRESS) – Gli eurodeputati Francesco De Angelis (Pd) e Raffaele Baldassarre (PdL) hanno presentato oggi un’interrogazione scritta al Commissario Europeo Almunia per chiedere alla Commissione di porre la concorrenza in tutti i settori industriali, in particolare in quelli delle reti, alla base della strategia per la crescita economica. Secondo De Angelis (membro della commissione industria) e Baldassarre (membro della commissione mercato interno e tutela dei consumatori) “le importanti misure di liberalizzazione che il governo Monti ha adottato in questi mesi rappresentano la giusta terapia per far uscire l’economia dall’attuale recessione. Stimolare la concorrenza, in particolare nei settori strategici delle industrie a rete eliminando posizioni dominanti e di ingiustificata rendita, che specie nei periodi di crisi soffocano l’economia, significa restituire fiducia al mercato”. In questo momento in cui occorre rielaborare le politiche per la crescita europea, proseguono i due europarlamentari, “ci aspettiamo che la Commissione Europea recuperi la semplice logica della concorrenza come criterio guida per garantire ai cittadini benefici in termini di prezzi e innovazione. A tal fine auspichiamo che la Commissione incoraggi il governo italiano a proseguire lo sforzo di liberalizzazione anche nelle telecomunicazioni fisse a banda larga, decisive per la ripresa, attuando la disaggregazione dei servizi ausiliari per l’accesso alla rete fissa, al fine di favorire anche in Italia un ambiente piu’ favorevole agli investimenti nelle reti di nuova generazione in fibra ottica ed alla concorrenza fra i servizi a vantaggio dei consumatori”.(ITALPRESS).