FACEBOOK: UN INVESTITORE FA CAUSA AL NASDAQ PER IPO

(AGI/REUTERS) – New York, 23 mag. – Un investitore ha fatto causa al Nasdaq per le negligenze dimostrate nella gestione dell’Ipo di Facebok. Si tratta di Philip Goldberg, residente nel Maryland, il quale lamenta il ritardo di mezz’ora nell’inizio dell’offerta e nella comunicazione degli ordini. L’amministratore delegato del Nasdaq, Robert Greifeld, ha ammesso che “ci sono stati errori” nel collocamento di Facebook. (AGI) Gaa

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Le dirette video di Facebook disponibili a tutti gli utenti. In Italia le stanno già sperimentando

Per cercare di superare la crisi l’ad di Twitter licenzia quattro dirigenti