GIORNALISTI: GIUNTA ASR, TUTELARE RUOLO CDR E FIDUCIARI REDAZIONE

(AGI) – Roma, 25 mag. – La Giunta della Associazione Stampa romana esprime “preoccupazione per la situazione complessiva in cui versa la categoria giornalistica alle prese con una crisi strutturale dell’editoria, immersa nella piu’ generale crisi del Paese” e “in questo contesto e’ necessario difendere le prerogative e il ruolo di tutti gli organismi sindacali, a cominciare da quelle dei Fiduciari e dei Comitati di Redazione che svolgono un insostituibile compito di tutela dei colleghi e di salvaguardia delle regole contrattuali della categoria”. (AGI) Vic (Segue)
In un comunicato e’ sottolineato che “la pressione della crisi crea, inevitabilmente, tensioni all’interno delle redazioni, nelle quali le rappresentanze di base tengono faticosamente alta la guardia della legalita’ contrattuale. Bisogna, quindi, evitare che episodi isolati o peggio ancora, inutili e dannosi personalismi, si scarichino sulle rappresentanze sindacali di base mettendo in discussione o addirittura sotto accusa l’operato di Fiduciari e CdR nell’ambito delle loro funzioni”. La Giunta della Asr richiama quindi “tutti i colleghi e loro istituzioni al rispetto e alla tutela delle rappresentanze per non rischiare una delegittimazione del sindacato che favorirebbe soltanto chi lavora per una totale quanto mortale deregulation contrattuale”. (AGI) Vic

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari