New media

25 maggio 2012 | 16:17

FACEBOOK: HA 11 ANNI ‘VITTIMA’ PIU’ GIOVANE IPO,RIVUOLE SOLDI

STAMPA USA, VOLEVA INVESTIRE 10.000 DLR, NON SA STATO ORDINI

(ANSA) – NEW YORK, 25 MAG – Ha 11 anni e non può ancora usare Facebook senza il controllo dei genitori. Ma è la ‘vittima’ più giovane dell’ipo del social network: si tratta di Sam Lesser, enfant prodige della finanza nonostante la sua giovane età . La scorsa settimana Lesser – riporta la stampa americana – ha cercato di investire 10.000 dollari per acquistare azioni Facebook, una somma frutto dei proventi derivati gestendo una piccola azienda, la ‘Sml Network’, che vende skateboard e braccialetti. Ma a causa dei problemi tecnici incontrati dal Nasdaq ancora non sa se i suoi ordini sono stati eseguiti. E ora chiede che i suoi soldi gli vengano restituiti. “Abbiamo parlato con diversi operatori di borsa – ha detto alla stampa la madre di Sam – ma nessuno sembra essere in grado di darci una risposta. Ci sentiamo ingannati”. A nulla sono valsi i tentativi di annullare l’ordine. “Stanno trattenendo il mio denaro – ha detto Sam -. E’ una delusione perché avremmo potuto fare dei soldi su questo investimento”. Lesser si dice contrariato dall’ipo di Facebook perché avrebbe voluto destinare parte dei profitti all’associazione contro il cancro fondata dell’ex ciclista americano Lance Armstrong.(ANSA).