CANNES: LEI “RAI SEGNA NUOVO STRAORDINARIO SUCCESSO CON REALITY”

ROMA (ITALPRESS) – “Dopo la Berlinale con ‘Cesare deve morire’, la Rai segna un altro straordinario successo al Festival del Cinema di Cannes con il Gran Premio della Giuria assegnato a ‘Reality’ di Matteo Garrone”. E’ quanto si legge in una nota del direttore generale della Rai Lorenza Lei. “La Rai – aggiunge – scommette ancora sul film d’autore perche’ crede che il pubblico abbia desiderio di fermarsi, riflettere ed interrogarsi. E ‘Reality’ e’ senza dubbio un film che, con apparente leggerezza, svela attraverso il racconto popolare gli spaccati dell’animo umano piu’ profondi e disarmanti. ‘Reality’ e’ commedia ma anche rappresentazione della vita; e’ sogno ma anche duro vivere quotidiano. Ancora una volta il servizio pubblico nella sua missione di impresa culturale si fa ‘ponte’ per raccontare anche con il linguaggio della commedia i tanti volti della societa’, le tante aspirazioni, i successi e anche gli insuccessi. Il ruolo da protagonista affidato a un detenuto ergastolano e’ un ulteriore segnale di come il cinema, il teatro, la televisione stessa, in definitiva la cultura, la Rai, attraverso il suo impegno costante, possano contribuire fortemente a offrire a tutti occasioni in piu’ per essere parte attiva della societa’”.(ITALPRESS).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Venticinque milioni in più per il tax credit per il cinema. Il ministro Franceschini: uno strumento di sostegno che sta conoscendo un successo straordinario

Dalle serie tv, agli spettacoli comici passando per le produzioni made in Italy. Conto alla rovescia per l’arrivo di Netflix nel nostro paese

Dalla revisione di tax credit e quote di partecipazione, al nuovo modello per la negoziazione dei diritti. Governo al lavoro per il rilancio del settore audiovisivo