Cinema

28 maggio 2012 | 10:53

CANNES: LEI “RAI SEGNA NUOVO STRAORDINARIO SUCCESSO CON REALITY”

ROMA (ITALPRESS) – “Dopo la Berlinale con ‘Cesare deve morire’, la Rai segna un altro straordinario successo al Festival del Cinema di Cannes con il Gran Premio della Giuria assegnato a ‘Reality’ di Matteo Garrone”. E’ quanto si legge in una nota del direttore generale della Rai Lorenza Lei. “La Rai – aggiunge – scommette ancora sul film d’autore perche’ crede che il pubblico abbia desiderio di fermarsi, riflettere ed interrogarsi. E ‘Reality’ e’ senza dubbio un film che, con apparente leggerezza, svela attraverso il racconto popolare gli spaccati dell’animo umano piu’ profondi e disarmanti. ‘Reality’ e’ commedia ma anche rappresentazione della vita; e’ sogno ma anche duro vivere quotidiano. Ancora una volta il servizio pubblico nella sua missione di impresa culturale si fa ‘ponte’ per raccontare anche con il linguaggio della commedia i tanti volti della societa’, le tante aspirazioni, i successi e anche gli insuccessi. Il ruolo da protagonista affidato a un detenuto ergastolano e’ un ulteriore segnale di come il cinema, il teatro, la televisione stessa, in definitiva la cultura, la Rai, attraverso il suo impegno costante, possano contribuire fortemente a offrire a tutti occasioni in piu’ per essere parte attiva della societa’”.(ITALPRESS).