New media

29 maggio 2012 | 12:50

BANDA LARGA: VINTI, UMBRIA HA RAGGIUNTO 96% COPERTURA DIGITALE

(AGI) – Perugia, 29 mag. – “L’Umbria ormai e’ classificata tra le regioni italiane meglio posizionate col digitale, visto che ha raggiunto il 96 per cento di copertura digitale considerando tutte le tecnologie in grado di fornire connettivita’ ad almeno 2 Mbps”. Lo afferma l’assessore regionale alle infrastrutture tecnologiche, Stefano Vinti, commentando la posizione espressa dal presidente del Consiglio Mario Monti, in merito all’esigenza di liberare gli investimenti per la Banda Larga dai vincoli europei del “fiscal compact” e il programma presentato dal nuovo presidente Hollande per l’infrastrutturazione digitale della Francia, che, sottolinea Vinti, “confermano l’importanza degli investimenti per la connettivita’ ad alta velocita’ come fattore decisivo per la crescita e l’occupazione”.
“Da questo punto di vista ? aggiunge Vinti – i risultati raggiunti in Umbria, soprattutto in virtu’ degli interventi pubblici, sono straordinari. In una rilevazione condotta dalla societa’ CentralCom emergeva che nel maggio 2009 circa il 18 per cento della popolazione umbra non aveva accesso a connettivita’ in banda larga, mentre la situazione attuale, elaborata dalla stessa societa’, evidenzia un vistoso progresso, con il divario digitale ridotto al 3 per cento. Ovviamente – conclude l’assessore – permangono nel nostro territorio residue situazioni di criticita’ rispetto alle quali sara’ necessario compiere un costante monitoraggio sugli esiti delle attivita’ in corso e, comunque, occorrera’ intervenire con specifiche iniziative, anche coinvolgendo le amministrazioni comunali”. (AGI)