CINEMA: A ROMA NASTRI D’ARGENTO SENZA RED CARPET PER GIORNATA LUTTO

ROMA (ITALPRESS) – Nastri d’argento senza red carpet lunedi’ 4 giugno a Villa Medici.Il Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani, infatti, aderendo alla giornata di lutto nazionale ha deciso di dare cosi un segnale di austerita’ alla cerimonia romana dedicata all’annuncio ufficiale dei candidati ai premi 2012.Inoltre, proprio a partire da Villa Medici, il SNGCI ha deciso di promuovere una sottoscrizione che mobiliti anche il mondo del cinema da qui alla consegna dei Nastri d’Argento a Taormina (sabato 30 giugno) per un sostegno all’Emilia terremotata.Oltre ai Nastri d’Argento, il SNGCI ha assegnato anche un premio al cast di “Cesare deve morire”. In via del tutto eccezionale e per la prima volta da quando il film dei Taviani ha iniziato a Berlino la sua corsa tra i premi piu’ importanti del mondo, saranno presenti lunedi’ prossimo a Villa Medici anche i protagonisti del film che ha conquistato l’Orso d’oro e per i giornalisti cinematografici il “Nastro dell’anno 2012”. Un meritato riconoscimento collettivo per il cast che accompagnera’ Paolo e Vittorio Taviani, la produttrice del film, Grazia Volpi, il montatore Roberto Perpignani e Fabio Cavalli, responsabile del laboratorio teatrale.L’appuntamento romano con i Nastri d’Argento e’, come tradizione, nella sede dell’Accademia di Francia a Roma, a Villa Medici.(ITALPRESS).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Venticinque milioni in più per il tax credit per il cinema. Il ministro Franceschini: uno strumento di sostegno che sta conoscendo un successo straordinario

Dalle serie tv, agli spettacoli comici passando per le produzioni made in Italy. Conto alla rovescia per l’arrivo di Netflix nel nostro paese

Dalla revisione di tax credit e quote di partecipazione, al nuovo modello per la negoziazione dei diritti. Governo al lavoro per il rilancio del settore audiovisivo