Comunicazione, New media

30 maggio 2012 | 15:49

BLACKBERRY: ANNUNCIA PERDITE E LICENZIAMENTI, TONFO IN BORSA

(AGI/REUTERS) – Toronto, 30 mag. – Il titolo di Rim, la compagnia che produce il BlackBerry, ha perso il 10% all’apertura delle contrattazioni a Toronto e a Wall Street dopo aver annunciato una perdita operativa nei conti del primo trimestre, che verranno diffusi il prossimo 28 giugno. La compagnia ha anche avvertito che sara’ costretta a ridurre il personale in modo “significativo” ma nemmeno in questo caso ha fornito delle stime numeriche. Due fonti vicine alla compagnia parlano pero’ del taglio di circa 6 mila posti di lavoro su un totale di 16.500 globali entro l’inizio del 2013. (AGI) Rme/Pit (Segue)
Le azioni Rim hanno perso oltre il 75% del loro valore nel corso degli ultimi 16 mesi, toccando ieri il minimo da otto anni. La compagnia sta perdendo sempre piu’ terreno sul mercato degli smart phone a causa della concorrenza di Apple e delle societa’ rivali che hanno installato sui loro prodotti il sistema operativo Android ideato da Google. La principale ragione del calo di competitivita’ sta nel numero limitato di applicazioni che offre il BlackBerry in confronto alla concorrenza. E’ esattamente su questo fronte che il nuovo ad di Rim, Thorsten Heins, ha annunciato di voler investire in vista dello sviluppo del BlackBerry 10 di nuova generazione, il cui lancio non e’ previsto prima del prossimo anno. Cio’ significa che l’azienda ha di fronte altri trimestri difficili, dopo che l’ultimo si e’ chiuso con una perdita netta di 125 milioni di dollari (AGI) Rme/Pit