Scienza/ Sicurezza, un personal computer su sei non è protetto

Rapporto McAfee, l’Italia al secondo posto tra i più protetti

Roma, 31 mag. (TMNews) – In base ai risultati di un’analisi globale eseguita dalla società  di sicurezza informatica McAfee, il 17 per cento di chi naviga su web (13,6 per cento in Italia) è completamente sprovvisto di protezione. Tra i 24 paesi presi in esame, gli Usa si trovano fra i primi 5 meno protetti, l’Italia al secondo posto tra i più protetti, con l’86,2 per cento di utenti che hanno installato una soluzione di sicurezza e il 13,8 senza protezione. Il 9,15 per cento di utenti italiani non ha soluzioni di sicurezza installate e il 4,65 ha software di sicurezza disabilitati. Il paese più protetto è risultato la Finlandia con solamente il 9,7 per cento di personal non protetti. All’opposto, il meno protetto è Singapore con il 21,75 per cento. L’83 per cento degli utenti utilizza sistemi di protezione standard, il restante 17 per cento o non ha un antivirus installato o lo ha scaduto.

Fus

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Le dirette video di Facebook disponibili a tutti gli utenti. In Italia le stanno già sperimentando

Per cercare di superare la crisi l’ad di Twitter licenzia quattro dirigenti