Rai/ Pdci: Indecente nuova nomina per Minzolini

Questo cda se ne deve andare subito

Roma, 31 mag. (TMNews) – “La nomina di Minzolini a capo dei corrispondenti dall’estero è indecente”. Lo ha affermato Flavio Arzarello, responsabile comunicazione e informazione del Pdci.
“Dimostra ancora una volta che questo Cda, che appartiene tra l’altro ad un’altra stagione politica è inadeguato e se ne deve andare. E’ sempre più urgente ripensare alla governance complessiva della Rai, che deve tornare ad essere un ‘servizio pubblico’”, ha aggiunto il dirigente dei Comunisti italiani.

Red/Pol

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari