Televisione

01 giugno 2012 | 9:37

Rai/ Usigrai: Grave presentarsi ai pubblicitari senza palinsesti

“Azienda annaspa, tagli incompatibili con qualità  prodotto”

Roma, 31 mag. (TMNews) – “Situazione insostenibile. La mancata approvazione dei palinsesti da parte del cda Rai decreta l’urgenza di una svolta”. E’ quanto si legge in una nota dell’Esecutivo nazionale dell’Usigrai.

“Troppe questioni – sostiene il sindacato dei giornalisti della tv pubblica – attendono di essere affrontate e le soluzioni ai problemi vengono rinviate. Non riuscirsi a presentare con proposte definite agli inserzionisti pubblicitari sarebbe gravissimo per l’azienda di servizio pubblico, che annaspa proponendo tagli incompatibili con la qualità  del prodotto e scelte dal fiato corto”.

“L’Usigrai – si legge ancora nel comunicato – farà  il punto sulle difficoltà  dell’azienda per rilanciare la mobilitazione e le eventuali iniziative di protesta, mercoledì 6 giugno alle 10,30 presso l’hotel Nazionale, sala Cristallo, di piazza Montecitorio a Roma, illustrando le moltiplicate autorevoli adesioni al manifesto in difesa del servizio pubblico (consultabile su www.riprendiamocilarai.it)”.

Red/Bar