TELECOM: TELCO SI RIFINANZIA, 1.050 MLN DA 5 BANCHE

(ANSA) – MILANO, 31 MAG – Perfezionato il rifinanziamento di Telco, la holding che controlla Telecom, annunciato il 3 maggio. L’operazione prevede un aumento di capitale di complessivi 600 milioni sottoscritto pro-quota da tutti i soci, l’emissione di un prestito obbligazionario di complessivi di 1.750 milioni, anch’esso sottoscritto dagli azionisti, e un finanziamento di 1.050 milioni che arriverà  da Intesa Sanpaolo, Mediobanca (entrambe socie della holding), Hsbc, Societé Generale e Unicredit con scadenza 27 novembre 2013 e garantito da pegno su azioni Telecom Italia. Nell’ambito del contratto di finanziamento, come già  avvenuto nel 2010, gli istituti finanziatori – si legge in una nota – hanno concesso ai soci di Telco il diritto di acquistare le azioni Telecom Italia che dovessero entrare nella loro disponibilità  a seguito dell’eventuale escussione del pegno. Anche in questo caso l’esercizio di tale diritto è stato disciplinato in un separato accordo integrativo degli attuali patti parasociali.(ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci