Editoria, New media

05 giugno 2012 | 9:50

ARRIVANO A ROMA ‘FRONTIERS OF INTERACTION’, AVANGUARDIE WEB

IL 7 E L’8/6 CYBORG ARTIST E ESPERTI SOCIAL NETWORK A CONGRESSO

(ANSA) – ROMA, 4 GIU – Completato il programma di Frontiers of Interaction 2012, la conferenza, diventata punto di riferimento internazionale per le avanguardie del web, l’economia e social media. Attese sono più di 500 persone da Europa, Usa, Asia e 20 speaker di fama internazionale. L’ottava edizione della conferenza, la cui partecipazione è a pagamento, si terrà  il 7 e 8 giugno a Roma presso il Teatro 10 di Cinecittà . “Gli speaker provengono da ogni angolo del pianeta e in molti casi sono alla loro prima presenza in Italia – spiegano gli organizzatori, ‘Frontiers of Interaction’ insieme a World Wide Roma -. Fra i principali, David Crane, storico game designer e co-founder di Activision; John Rogers, CEO di Local Motors la prima azienda che utilizza una community di 12 mila membri per realizzare auto totalmente ‘open source’; Garr Reynolds, autore di Presentation Zen, l’approccio più innovativo alle presentazioni di idee; Timo Arnall, Direttore creativo di Berg London e ideatore della ‘Little Printer’, una stampante tascabile per i social network; Tanya Vlach, cyborg artist in cerca di progetti per l’impianto di una videocamera oculare che la farà  dventare la prima donna bionica; Johanna Kollmann, fondatrice di Design Jam che parlerà  di lean start up e design; Simonetta di Pippo, responsabile dell’Osservatorio per La Politica Spaziale Europea per conto dell’Agenzia Spaziale Italiana e fra le donne più influenti in ambito di missioni spaziali che condividerà  il suo approccio metodologico per insegnare alle imprese a progettare l’innovazione; Mauro Rubin, Ceo di Joinpad, start up specializzata in applicazioni di Augmented Reality”. (ANSA)