New media

06 giugno 2012 | 13:48

INTERNET:DA PAPA’ NAPSTER ECCO AIRTIME, SOCIAL NETWORK VIDEO

(ANSA) – ROMA, 6 GIU – Sean Parker e Shawn Fanning, che inventando Napster hanno cambiato per sempre l’industria discografica mondiale, ci riprovano: con un party a New York nella notte è stato lanciato ufficialmente Airtime, un’ applicazione di Facebook che permette la videochat con i propri contatti ma anche con persone sconosciute che condividono gli stessi interessi. Il concetto alla base di Airtime unisce Skype, Facebook e programmi come Chatroulette, che permettono di chattare con sconosciuti presi a caso tra gli utilizzatori del programma. Nella versione di Parker a guidare la scelta non è però la fortuna, ma l’analisi del profilo Facebook dell’utilizzatore, che può scegliere di incontrare qualcuno che condivida il luogo di origine, gli interessi, o che sia connesso a qualche amico, con dei filtri opportuni ancora allo studio per evitare usi impropri da parte di malintenzionati: “airtime è un servizio che fa di tutto per aiutare l’utilizzatore a trovare persone che potrebbe voler conoscere – ha spiegato Fanning – ma con cui non entrerebbe mai in contatto nel mondo reale”. Nonostante le ambizioni l’applicazione non parte però sotto i migliori auspici: il party, a cui partecipavano ‘live’ o appunto in videochat personaggi famosi come Jim Carrey, Alicia Keys o Snoop Dogg, è iniziato con un’ora di ritardo proprio per problemi tecnici al programma”. (ANSA).