TV: CODACONS BOCCIA ‘MAMMONI’ DI ITALIA 1, “CONCENTRATO DI TRASH”

(AGI) – Roma, 6 giu. – Il Codacons boccia la nuova trasmissione di Italia 1 “Mammoni-Chi vuole sposare mio figlio?”, la cui prima puntata e’ andata in onda ieri. “Piu’ che una docu-fiction il programma sembra una patetica vetrina per belle ragazze in cerca di visibilita’, e per mamme e ragazzi che reclamano, non si sa bene per quale motivo, qualche minuto di notorieta’ – spiega l’associazione – L’idea alla base della trasmissione, ossia la ricerca di una partner, diviene lo strumento per scene voyeuristiche, con le telecamere che (gratuitamente) indugiano sul ragazzo nudo sotto la doccia o sulla ragazza che balla in discoteca”. Per il Codacons “la trasmissione appare inoltre un concentrato di trash e situazioni inverosimili, dove a fare da padrone e’ unicamente la voglia di apparire dei protagonisti. Dopo “‘Tamarreide’, trasmesso sempre su Italia 1, ‘Mammoni’ – considerato l’elevato numero di critiche e proteste dei telespettatori giunte al Codacons – si candida ad essere il secondo peggior programma nella storia della tv italiana”, concldue l’associazione. (AGI)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi