Rcs/ Titolo sospeso a quasi più 10% su attese cessione Flammarion

Cessione controllata francese alternativa ad aumento capitale
Milano, 7 giu. (TMNews) – Rcs MediaGroup sta scattando in Borsa del 9,78% dopo le indiscrezioni di stampa su un’imminente accordo per la cessione della controllata francese Flammarion alla casa editrice Gallimard. L’operazione sarebbe per l’editore del ‘Corriere della Sera’ alternativa all’aumento di capitale. Il titolo è in asta di volatilità  con un guadagno teorico del 9,78% a 55 cent.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari