Internet/ LinkedIn conferma mega-furto di password

6.6 millioni gli account coinvolti
Roma, 7 giu. (TMNews) – Sul blog ufficiale del sito di social network LinkedIn, l’azienda conferma che nella giornata di ieri sono state ‘rubate da da un hacker oltre 6.5 milioni di password le password sarebbero state pubblicate su un forum di hacker russi.
Nel suo blog l’azienda spiega che sarebbero coinvolti circa il 5% degli account di LinkedIn e consiglia agli utenti di modificare in tempi rapidi la propria password.
Diffusa da un sito web danese, la notizia del furto era stata confermata da due società  che si occupano di sicurezza informatica, Sophos e Rapid7. Le password rubate rappresentano circa il 4% del totale, visto che a LinkedIn sono iscritti circa 150 milioni di utenti.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Le dirette video di Facebook disponibili a tutti gli utenti. In Italia le stanno già sperimentando

Per cercare di superare la crisi l’ad di Twitter licenzia quattro dirigenti