Telecom I.: Bernabe’, siamo preda come tutto mercato italiano

ROMA (MF-DJ)–Agli attuali livelli di capitalizzazione, molte imprese italiane rischiano di diventare preda. “E’ un problema che non riguarda solo Telecom, ma tutto il mercato italiano, la capitalizzazione di Borsa e’ a livelli ridicoli, tali che con una disponibilita’ di risorse minimale si puo’ acquisire il patrimonio industriale italiano”.
Lo afferma il presidente di Telecom I., Franco Bernabe’, spiegando che “tutti quanti dovrebbero preoccuparsi di questo, non e’ interesse del Paese mettere a saldo l’industria italiana”. A chi gli chiede se per Telecom ci sia il rischio di essere scalata, Bernabe’ risponde che “tutto il mercato italiano e’ una preda possibile”, aggiungendo che “l’Italia ha grandi aziende, di successo, con un ruolo a livello internazionale, e’ l’ottavo Paese industrializzato al mondo, e l’ultima cosa che puo’ permettersi e’ di perderle. Le nostre aziende vanno difese”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi