Comunicazione

08 giugno 2012 | 11:59

AGCOM: CODACONS, RICORSO AL TAR CONTRO NOMINE ILLEGITTIME

(AGI) – Roma, 8 giu. – Il Codacons sta preparando un ricorso al Tar del Lazio contro le recenti nomine all’interno dell’Autorita’ per le Comunicazioni. Al ricorso si assocera’ anche l’Associazione Utenti Radiotelevisivi. “Abbiamo deciso di impugnare le nomine per manifesta illegittimita’ delle stesse – spiega il Codacons – come noto una autorita’ delicata ed importante come l’Agcom deve garantire, attraverso i suoi componenti, assoluta indipendenza e totale imparzialita’. In tal senso la scelta di soggetti come Antonio Martusciello e Maurizio Decina appare non solo inaccettabile, ma addirittura contraria alle norme vigenti”. “Il primo – continua il Codacons – e’ un ex dipendente Mediaset ed ex parlamentare di Forza Italia, partito vicino all’azienda fondata da Berlusconi. Il secondo, invece, e’ stato addirittura consigliere d’amministrazione di Telecom Italia, e attualmente svolgerebbe opere di consulenza in favore di soggetti sottoposti al controllo dell’Autorita’. Circostanze che renderebbero i due soggetti assolutamente incompatibili con la carica di commissari Agcom. Le nomine inoltre dimostrano come il curriculum di altri candidati, che non presentano tali evidenti profili di illegittimita’, non siano stati nemmeno presi in considerazione, a partire da quello del leader Codacons Carlo Rienzi”. (AGI)