TLC

11 giugno 2012 | 10:15

AGENDA DIGITALE: PROFUMO “LAVORIAMO SU 6 GRANDI TEMI, SCUOLA CENTRALE”

ROMA (ITALPRESS) – “La cabina di regia sulla cosiddetta ‘agenda digitale’ sta lavorando su sei grandi temi: le infrastrutture, il commercio elettronico, la scuola, l’educazione dei cittadini, il governo e le comunita’ intelligenti”. Cosi’ il ministro dell’Istruzione, Francesco Profumo, intervenuto a “Prima di tutto” su Rai Radio1. “E’ un ‘progetto Paese’ – ha proseguito il ministro – che punta a superare i particolarismi e le singole sperimentazioni. Elementi centrali in questa operazione sono la scuola – quindi le nuove generazioni – e il recupero delle persone di eta’ maggiore, che non sono ancora vicine al digitale. In questo e’ ancora la scuola che puo’ intervenire. Ci sono esempi molto interessanti di progetti. Uno per tutti: nel pomeriggio i ragazzi dedicano un po’ di tempo per insegnare agli adulti, ai loro nonni che cosa significa utilizzare internet, che cos’e’ un computer. E a fronte di questo impegno ottengono crediti per la maturita’. A scuola – ha concluso Profumo – il digitale deve essere per tutti. La nostra e’ una scuola di grande democrazia ed e’ il presidio principale dello Stato. L’impegno quindi e’ di portare tutti i nostri ragazzi, indipendentemente dalla citta’ in cui vivono e dalla loro condizione sociale, a essere cittadini di domani, con una competenza e una preparazione dal punto di vista delle tecnologie digitali che siano quelle di un Paese moderno”.
(ITALPRESS).