Telecom/ La Nuvola Italiana iscritta al registro Star

Della cloud security alliance
Roma, 11 giu. (TMNews) – La Nuvola Italiana di Telecom Italia ottiene un ulteriore riconoscimento dalla Cloud Security Alliance (CSA), l`associazione internazionale finalizzata a promuovere l`utilizzo di best practice per la sicurezza delle piattaforme di cloud computing. Con la soluzione “Hosting Evoluto”, infatti, la Nuvola Italiana entra a far parte del registro STAR (Security, Trust & Assurance Registry), accessibile da tutte le aziende presenti sul mercato, che certifica i livelli e i controlli di sicurezza, affidabilità  e privacy implementati sulle soluzioni offerte.
Tale riconoscimento rappresenta per l`azienda “un importante risultato, ottenuto grazie a una serie di azioni di miglioramento basate su soluzioni tecnologiche evolute, organizzazioni e processi efficienti, skill e competenze delle risorse coinvolte e conferma il ruolo di eccellenza di Telecom Italia nel settore dell`Information & Communication Technology”, si sottolinea in una nota.
“Nuvola It Hosting Evoluto” è la soluzione proposta dalla Nuvola Italiana, nell`ambito del portafoglio di offerta di servizi infrastrutturali (IaaS) che, sfruttando le più innovative tecnologie informatiche di virtualizzazione, permette alle aziende e alla Pubblica amministrazione l`utilizzo da remoto di risorse hardware distribuite e condivise, ospitate all`interno dei Data Center di Telecom Italia. In questo modo le aziende possono disporre, in maniera dinamica e sulla base delle proprie esigenze di business, di soluzioni costantemente aggiornate senza investire in risorse IT dedicate e in know-how specializzato, ottimizzando così costi e prestazioni.
In particolare la soluzione “Hosting Evoluto” è stata riconosciuta conforme ai 98 requisiti tecnici, procedurali, contrattuali e di sicurezza che caratterizzano la Cloud Control Matrix (CCM), la matrice sviluppata dalla CSA che costituisce il framework di riferimento per la gestione dei rischi e della compliance in ambito cloud.
L`analisi del livello di conformità  ai requisiti CSA in relazione al servizio Hosting Evoluto, è stata condotta sulla base della raccolta documentale e statistica, integrata dai parametri operativi d`esercizio, dalle ulteriori certificazioni conseguite e seguendo le indicazioni relative alle best practices consolidate che garantiscono la valutazione oggettiva del livello di qualità  del servizio definendone i requisiti di affidabilità  e sicurezza.
L`adesione all`iniziativa CSA STAR rappresenta per Telecom Italia una ulteriore opportunità  per rendere noto ai clienti tutte le misure di sicurezza poste in essere nell`ambito delle soluzioni cloud e si affianca alla certificazione di qualità  ISO9001 – relativa ai processi che consentono l`erogazione dei servizi cloud in modalità  Infrastructure as a Service (IaaS) – e a quella di sicurezza ISO27001 – relativa ai livelli di sicurezza delle infrastrutture dei Data Center di Telecom Italia -, già  ottenute dall`azienda da oltre due anni.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Liberare le frequenze sopra i 700 Mhz entro il 2020 dai segnali tv. Le mosse dell’Unione Europea per apire il mercato al 5G