TELECOM: PM MILANO CHIEDE PROCESSO PER LUCIANI E RUGGIERO

(AGI) – Milano, 11 giu. – La Procura di Milano ha chiesto il rinvio a giudizio per l’ex ad di Tim Brazil Luca Luciani, per l’ex ad di Telecom Italia Riccardo Ruggiero e per il suo collaboratore Massimo Catelli, nell’ambito dell’inchiesta sulle cosiddette ‘sim fantasma’. Le accuse sono quelle di truffa aggravata, false comunicazioni sociali e ostacolo alle attivita’ degli organi di vigilanza. I tre manager avrebbero, secondo la Procura, “organizzato artifici tecnico-contabili per incrementare fittiziamente il volume della clientela, anche attraverso l’attivazione di schede telefoniche per clienti ‘fantasma’. (AGI)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Liberare le frequenze sopra i 700 Mhz entro il 2020 dai segnali tv. Le mosse dell’Unione Europea per apire il mercato al 5G