USA: TWITTER SI PUBBLICIZZA IN TV, L’ESPERIMENTO ALLA NASCAR RACE

(AGI) – Daytona Beach (Florida), 11 giu. – Twitter per la prima volta si pubblicizza nella televisione commerciale. In vista della Nascar Race, gara automobilistica che si e’ svolta a Daytona beach, il microblog ha mandato in onda dei minispot di 16 secondi, invitando i telespettatori a seguire la diretta live dell’evento sul profilo Twitter.com/#NASCAR. L’Hashtag #Nascar rimandava a una pagina twitter dedicata all’evento, in cui si potevano seguire tutti gli aggiornamenti in diretta dalla pista. Per tutto il weekend, ma soprattutto durante la gara, gli utenti di Twitter hanno cosi’ potuto seguire la gara da ogni angolazione, anche li’ dove le telecamere non potevano arrivare. Per esempio, i team della Nascar fornivano informazioni sulle performance delle vetture in gara, sulle strategie, cosi’ come era possibile vedere foto dai box e leggere cosa dicevano piloti e osservatori. Gli hashtag stanno invadendo sempre piu’ la televisione: web e tv cercano compromessi per non essere piu’ mezzi in totale contrasto. La pubblicita’ per attirare sempre piu’ utenti apre cosi’ nuovi spazi di business e informazione per i social network. (AGI)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi