Metroweb: Maia, piano può andare avanti in collaborazione con Telecom I.

MALPENSA (MF-DJ)–“Riteniamo che il piano Metroweb” sulla fibra ottica “puo’ andare avanti in totale collaborazione con Telecom I.”. Lo ha affermato Mauro Maia, senior partner di F2i (azionista di Metroweb), a margine di un evento organizzato dalla Uil, aggiungendo che “siamo collaborativi con Telecom I. Perche’ per il bene del Paese occorre fare una sola rete. Competere sulle infrastrutture non ha senso”. “La tecnologia Ftth e’ vincente in zone densamente popolate. Dove c’e’ la domanda di fibra vorremmo esportare il modello Milano. Auspichiamo che Telecom I. possa conferire i suoi asset nelle newco cittadine per favorire questa operazione”. Sempre in materia di fibra ottica, Maia ha aggiunto che “Intesa Sanpaolo ha una policy di diminuire i suoi investimenti nell’equity e ci ha chiesto di rilevare il 12,5% che loro detengono in F2i Reti Tlc” (holding che controlla Metroweb). “Non abbiamo ancora trovato un accordo ma c’e’ un negoziato in corso”. Indicativamente il prezzo si aggira intorno ai 20 mln euro. lab

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci