New media

12 giugno 2012 | 15:09

Apple/Accordo con TomTom per abbandonare Google Maps

L’azienda olandese fornirà  mappe e informazioni

New York, 12 giu. (TMNews) – TomTom si allea con Apple nella guerra contro Google. La società  olandese ha annunciato che fornirà  all’azienda di Cupertino mappe e informazioni, aiutandola a sviluppare un sistema per abbandonare Google Maps.

Immediata la reazione degli investitori, che hanno fatto schizzare il titolo di TomTom del 16,5 per cento alla Borsa di Amsterdam. L’accordo con Apple ha portato un’ondata di ottimismo nel settore dei navigatori satellitari, sempre più spesso sostituiti dagli smartphone. La quotazione di TomTom, leader del settore in Europa, è crollata infatti del 40 per cento negli ultimi 12 mesi prima di riprendere quota grazie alla ventata di ottimismo proveniente da Cupertino.

“La partnership è una manna dal cielo per TomTom, che potrà  beneficiare dell’innovazione, della qualità  e del brand di Apple”, ha commentato l’analista Martijn den Drijver della società  olandese SNS Securities. Il colosso di Cupertino ha annunciato ieri, al Worldwide Developer Conference di San Francisco, un nuovo sistema di mappe 3D integrato con il comando vocale Siri, che lo renderà  utilizzabile anche senza mani.

Quello tra Apple e Tomtom, tuttavia, non è l’unico accordo sul fronte delle mappe digitali. Nokia fornirà  al motore di ricerca Bing i dati di traffico in tempo reale e ha varato una partnership strategica con Microsoft per le mappe su Windows Phone. Anche Google, inoltre, sta premendo sull’acceleratore per costruire mappe tridimensionali.

A24-Tam