Editoria

13 giugno 2012 | 10:40

EDITORIA: 19-20 GIUGNO A TORINO XV EDIZIONE WAN-IFRA ITALIA

TRE SESSIONI DI LAVORO PER ‘PROGETTARE LO SVILUPPO’

(ANSA) – ROMA, 13 GIU – Integrazione cross-media nelle redazioni dei giornali, riorganizzazione industriale dei centri stampa, ottimizzazione del processo di distribuzione dei prodotti editoriali: sono tre le sessioni di lavoro, previste sotto il titolo ‘Progettare lo sviluppo’, della quindicesima edizione di Wan-Ifra Italia, la conferenza internazionale dell’industria editoriale e della stampa, promossa da Wan-Ifra, l’Associazione mondiale degli editori e della stampa quotidiana, con la Fieg, la Federazione italiana editori giornali, e l’Asig, l’Associazione stampatori italiana giornali, il 19 e 20 giugno all’Auditorium del Museo dell’Automobile a Torino. Nei due giorni della conferenza – spiega una nota – si alterneranno esperienze e testimonianze dall’Italia e dall’estero su un settore industriale aperto all’innovazione sia per quanto attiene l’efficienza dei sistemi produttivi e distributivi, sia nella ricerca di nuovi modelli di marketing e di business. Martedì 19 giugno, con inizio alle 14.30, apriranno i lavori della prima sessione, dedicata alle redazioni multimediali, Giulio Anselmi, presidente Fieg, Gianni Paolucci, presidente Asig, Luigi Vanetti, direttore generale Editrice La Stampa e Manfred Werfel, deputy Ceo Wan-Ifra. Mercoledì 20 giugno, al mattino, nel corso della seconda sessione, focalizzata sullo sviluppo industriale dei centri stampa, il presidente dell’Osservatorio Tecnico ‘Carlo Lombardi’, Alberto Di Giovanni, e il direttore di Asig, Salvatore Curiale, illustreranno la Ricerca annuale sull’industria della stampa italiana. Nel pomeriggio, il direttore generale Fieg, Fabrizio Carotti, aprirà  e coordinerà  la terza sessione incentrata sull’ottimizzazione del sistema distributivo del prodotto editoriale. (ANSA).