New media, TLC

18 giugno 2012 | 9:37

Eurotech: accordo con Nvidia per espandere linea supercomputer

AMBURGO (MF-DJ)–Eurotech ha siglato un accordo con Nvidia per espandere la propria linea di supercomputer Aurora con nuovi sistemi ad alte prestazioni ed alta efficienza energetica, accelerati con le GPU (graphic processing units).
L’accordo, informa una nota, nasce dalla relazione esistente con Nvidia, relazione che ha permesso a Eurotech di sviluppare e installare una serie di soluzioni Hpc custom per vari clienti in Europa. L’accordo prevede lo sviluppo congiunto del supercomputer Eurotech a piu’ alta densita’, l’Aurora Tigon, che disporra’ di 256 NVIDIA Tesla K20 GPUs in una configurazione X-rack. Si prevede che il nuovo sistema sara’ in grado di offrire una performance di piu’ di 500 teraflops per armadio con un efficienza energetica superiore ai 3.6 GFlops per watt, raggiungendo in questo modo un risultato unico ed ineguagliato per performance ed efficienza energetica.
“Questa eccezionale densita’ di potenza computazionale e’ resa possibile dalla combinazione del sistema di raffreddamento a liquido di Eurotech e della straordinaria performance delle nuove GPU NVIDIA Kepler. Siamo molto soddisfatti di poter estendere la nostra offerta con le soluzioni HPC piu’ green del mono”, ha affermato Giampietro Tecchiolli, Cto di Eurotech.
Con la generazione attuale delle GPU Fermi di NVIDIA, i supercomputer Aurora Tigon raggiungono una performance di efficienza energetica pari a circa 2.5 GFlops per watt. Non appena la nuova generazione delle GPU NVIDIA Tesla K20 basate sull’architettura computazionale NVIDIA Kepler diverranno disponibili quest’anno, il sistema Aurora potra’ beneficiare di un efficienza di circa 3.6 GFlops per watt, mantenendo il PUE (parametro che misura l’efficacia dell’utilizzo dell’energia in un centro dati) nell’intervallo di valori 1.05-1.1.
Facendo leva sulle GPU NVIDIA Kepler, i sistemi Aurora acquisiscono la potenza necessaria per superare l’ambita barriera del mezzo Petaflops per armadio.
Il nuovo prodotto Eurotech sara’ la base tecnologica per lo sviluppo di un prototipo finanziato dal progetto PRACE 2IP denominato “Eurora”, guidato dal centro di supercalcolo CINECA, con base a Bologna. CINECA impieghera’ questo nuovo prototipo in vari campi della scienza computazionale, come lo studio dei costituenti fondamentali della materia, la fisica della materia condensata, l’astrofisica, la biologia e le scienze della Terra.
“Il nuovo prototipo Eurora sara’ disponibile per molti scienziati europei che avranno la possibilita’ di accedere ad una della piu’ avanzate ed innovative soluzioni high performance, espandendo l’offerta di CINECA nei confronti della comunita’” ha affermato Sanzio Bassini, direttore associato HPC di CINECA.
Le GPU NVIDIA Tesla K20 sono il nuovo prodotto di punta della famiglia Tesla di NVIDIA, concepite per gli ambiti applicativi HPC con le piu’ alte esigenze computazionali. Attesa come la scheda acceleratore a piu’ alta performance ed efficienza energetica del mondo, si prevede che la GPU Tesla K20 sara’ disponibile al pubblico nel terzo trimestre del 2012.
“I sistemi raffreddati a liquido ed ad alta densita’ di Eurotech forniscono la piu’ alta densita’ di potenza computazionale per armadio per l’installazione di sistemi su larga scala”, ha dichiarato Sumit Gupta, senior director dell’unita di business Tesla di NVDIA. “Stabilendo un nuovo standard per la computazione ad alte prestazioni ed alta efficienza energetica, il nuovo sistema HPC Aurora potra’ contribuire ad espandere l’adozione di sistemi GPU per una vasta gamma di discipline scientifiche ed ingegneristiche”.