Usa/ 7 milioni di telespettatori per il nuovo “Dallas”

Torna JR e sbanca il piccolo schermo

Los Angeles, 15 giu. (TMNews) – Torna J.R con tutta la famiglia Ewing e raccoglie quasi 7 milioni di telespettatori: è l’audience della nuova serie del celeberrimo telefilm in onda sulla rete TNT negli Stati Uniti. I 6.863 milioni di spettatori segnano un record per il primo episodio di una serie tv. I protagonisti sullo schermo sono gli stessi che facero furore dal 1978 al 1991: l’ignobile J.R. alias Larry Hagman (ormai 80enne) la moglie alcolizzata Sue Ellen (Linda Gray, 71 anni) e il fratello buono Bobby (Patrick Duffy, 63 anni).

La critica si divide: qualcuno è entusiasta, altri come Tim Goodman dell’ Hollywood Reporter parlano di un “esperimento che non avrebbe dovuto essere fatto”. E aggiunge: bisogna sapere che la seconda generazione degli Ewing sarà  cattiva quanto la prima. In scena nei dieci episodi infatti ci sono anche i ‘giovani’. “Dallas” dovrebbe essere sui piccoli schermi tv in Europa non prima della fine dell’anno.

(fonte Afp)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi