Televisione

18 giugno 2012 | 9:56

TV: RICCI-STRISCIA, SENTENZA CLAMOROSA,RICORSO IN CASSAZIONE

(V. ‘TV: OSSERVATORIO ANTIPLAGIO ASSOLTO…’ DELLE 17.37)

(ANSA) – ROMA, 15 GIU – Antonio Ricci e Striscia la notizia “prendono atto della sentenza della Corte d’Appello” che ha assolto il fondatore di Osservatorio Antiplagio, Giovanni Panunzio, dall’accusa di aver diffamato Ricci, giudicandola “clamorosa”. “Panunzio, condannato dal Tribunale a seguito di ampia istruzione dibattimentale, aveva riferito fatti – ricordano Ricci e Striscia in una nota – che erano stati giudicati falsi e diffamatori: falso è infatti che Striscia utilizzi due pesi e due misure avendo trasmesso di fronte a milioni di telespettatori anche accuse contro maghi pubblicizzati nel teletext Mediaset. La sentenza odierna non cambia il punto di vista di Striscia, che per poterlo riaffermare, ricorrerà  in cassazione, attendendo serenamente il Giudizio della Suprema Corte”.