Kpn: accusata per aver interrotto trattative America Movil

AMSTERDAM (MF-DJ)–America Movil accusa Royal Kpn di aver interrotto le trattative richiedendo al gruppo statunitense di cedere alcuni diritti di voto.

E’ quanto si legge sull’Het Financieele Dagblad, che cita un’intervista con il Chief Financial Officer di America Movil Carlos Garcia Moreno.

“Sapevano che non avremmo mai accettato una cosa simile. Ogni azione, ogni voto e’ sacro per noi”, dichiara Garcia Moreno.

America Movil intende acquisire una partecipazione del 27,7% in Kpn e ha avanzato un’offerta parziale da 8 euro per azione che scadra’ il 27 giugno, spiega il quotidiano olandese. Kpn ha rifiutato l’offerta in quanto troppo bassa. Attualmente, America Movil controlla una quota dell’8,46% di Kpn. red/est/ria

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci