Manager

19 giugno 2012 | 11:05

David Lyon, vice president del Design di Opel/Vauxhall

A partire dal 1° agosto 2012, David Lyon ricopre l’incarico di vice president, design, di Gm Europe, ricoprendo effettivamente l’incarico di nuovo responsabile del design di Opel/Vauxhall. Lyon succede a Mark Adams, che è stato nominato executive director, global cadillac e buick design. David Lyon svolge il proprio lavoro a Rà¼sselsheim, nel Michigan, e riporta a Ed Welburn, Gm vice president, global design.
Al momento della nomina a vice president del design, Lyon è executive director, North American interiors/global cross brand design, oltre che brand champion per Buick e Gmc. L’esperienza di Lyon nel campo del design comprende la realizzazione di abitacoli e carrozzerie per modelli di produzione e concept per Chevrolet, Buick, Holden, Gmc e Cadillac. Tra i suoi prodotti e concept visono la Buick Enclave (che ha dato il via alla rinascita del marchio) e i concept LaCrosse, Verano e Riviera, oltre che di Chevrolet Volt, la vettura elettrica ad autonomia estesa, alla Corvette e alle Cadillac Cts, Escalade e Silverado.
In considerazione della sempre crescente richiesta di disporre di informazioni all’interno dei veicoli da parte dei clienti, Lyon ha portato avanti una nuova generazione di interni contemporanei con soluzioni innovative per l’interazione tra passeggeri ed elettronica, come i sistemi Cadillac user experience, Chevrolet MyLink e Buick/GMC IntelliLink, al fine di rendere più connessa l’esperienza di guida.
Altri incarichi importanti sono stati quello di executive director, Gm design nell’Asia Pacifica, dove dal 2004 al 2007 è stato a capo di gruppi di lavoro in Corea, Cina e Australia per sviluppare nuovi veicoli iconici per Chevrolet, tra cui il terzetto di compatte e medie Cruze, Sonic (Aveo) e Spark, oltre alla Buick LaCrosse e a concept avanzati per Chevrolet, Buick e Holden. In precedenza è stato executive director, design, body on frame architectures. Questi spostamenti rientrano nell’ambito della revisione della struttura organizzativa che consente al design Gm di far allineare ancora più strettamente ai marchi aziendali la propria rete di dieci centri design nel mondo.
Oltre agli incarichi di Lyon e Adams, sono state annunciate altre nomine: Ken Parkinson è stato nominato executive director, global design per Chevrolet e Gmc, mentre Clay Dean diventa director, global advanced design.