New media

20 giugno 2012 | 9:35

INTERNET: GOOGLE; SOCIETA’ IN ‘NUVOLA’ TAGLIANO CO2 E COSTI

RISPARMIO ANNUALE STIMATO DI 285 MILA DOLLARI L’ANNO

(ANSA) – BRUXELLES, 19 GIU – Una società  che trasferisce online le proprie applicazioni sfruttando il ‘cloud computing’ risparmia dal 68 all’87% di energia e riduce sensibilmente anche le emissioni di carbonio. E’ quanto emerge da uno studio presentato oggi da Google a Bruxelles. “Il nostro nuovo studio – ha detto all’Ansa, Urs Hoelzle, vice-presidente per le infrastrutture tecniche di Google – mostra come la migrazione delle applicazioni di una società  verso la ‘nuvola’ possa portare a un risparmio energetico per le compagnie fino all’87% e una riduzione delle emissioni di carbonio fino all’85%”. La stima di Google del risparmio economico annuale è di 285 mila dollari. Lo studio di Google ha preso in esame l’agenzia Gsa, organizzazione indipendente del governo statunitense che cura la gestione e il funzionamento delle agenzie federali. “Uno dei grandi vantaggi del cloud computing – ha detto Urs Hoelzle – è che chi lo utilizza condivide una infrastruttura con moltissimi altri utenti. E’ molto più facile ed efficiente operare in un ambiente di condivisione rispetto a chi usa i propri server. I benefici – ha sottolineato Hoelzle -, sono evidenti: costi energetici, di gestione e amministrativi, si abbassano di molto”. In Belgio Google ha uno dei suoi due data center europei (centri elaborazione dati), progettati da Hoelzle, l’altro è in Finlandia. “Spero – ha concluso Hoelzle – che tra cinque anni sarà  comune anche per le piccole aziende operare in assenza di infrastrutture interne”. (ANSA).