Editoria/ Stop a edizione cartacea Liberal, dal 21 su ipad e pc

Quotidiano Udc primo giornale partito che uscirà  solo in digitale
Roma, 19 giu. (TMNews) – ‘Liberal’ sarà  il primo quotidiano di partito ad abbandonare la stampa su carta per passare esclusivamente all`edizione on-line. Lo rende noto un comunicato dell’Udc.
“Prima ancora che il decreto del governo, che incentiva i risparmi sul digitale, sia convertito in legge – si legge nel comunicato – il giornale di riferimento dell`Unione di Centro imbocca decisamente la strada della riduzione dei costi: dal 21 giugno infatti non lo si troverà  più in edicola ma solo su pc e Ipad (con abbonamento annuale al costo di 25 euro). Da gennaio del 2013 sarà  disponibile anche su smartphone. La testata Liberal è editata in Italia dal 1995, quando esordì come mensile per poi diventare, nel 1998, settimanale e nel 2001 bimestrale. Infine nel 2007 la scelta del quotidiano, collegato al partito centrista”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari